Ricerca -

Selezione per affidamento diretto progetto Trait d’Union

trait union

Oggetto: selezione per affidamento diretto per la presa in carico di due moduli formativi in riferimento al progetto “TRAIT D’union – Travail et inclusion pour les territoires et le Développement”.

 

Scadenza candidature 26/08/2022

Durata della prestazione Settembre 2022 – Giugno 2023

Tipologia di contratto CONTRATTO DI PRESTAZIONE D’OPERA PROFESSIONALE

Importo previsto € 4.800,00 a lordo degli oneri di legge.

 

Premesso che

  • Fondazione Finanza Etica (di seguito FFE) è partner del progetto “TRAIT D’union – Travail et inclusion pour les territoires et le Développement” CUP:D52I20000060003 co finanziato dal Ministero dell’Interno.
  • Il progetto Trait D’Union costituisce la finalità di questo avviso e il contesto entro cui avrà luogo la collaborazione.
  • Il progetto Trait d’Union intende affrontare le cause profonde delle migrazioni dalla Tunisia, promuovendo lo sviluppo economico e sociale nel paese, la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso il rilancio dell’imprenditoria giovanile e femminile e il rafforzamento di una governance comunale orientata alla partnership pubblico privata ed inclusiva nei territori di intervento. 

In particolare le attività progettuali sono articolate in 5 assi di azione: 1) Percorsi formativi incentrati sui settori innovativi dell’economia e mirati rispetto alle richieste delle aziende, per favorire l’occupazione di donne e giovani; 2) formazione e sostegno al settore imprenditoriale attraverso un programma di incubazione e accelerazione di piccole e medie imprese sociali, innovative ed eco-sostenibili, co-progettazione pubblico/privata; 3) creazione di un fondo per la concessione di contributi di start up sui temi dell’economia circolare; 4) Rafforzamento istituzionale per la promozione di forme di sviluppo locale e socio-economico; 5) Valorizzazione del ruolo dei migranti tunisini in Italia attraverso il trasferimento di know How e competenze e il mentoring dei giovani imprenditori. 

Le attività progettuali saranno realizzate in Tunisia nelle seguenti zone di intervento: Municipalità di Tunisi; Municipalità di Mahdia; Municipalità di Sfax.

  • All’interno del progetto Trait d’Union Fondazione Finanza Etica si occupa di organizzare in loco (o da remoto nel caso l’emergenza COVID renda impossibile la formazione in presenza) eventi formativi e informativi sulla microfinanza erogati in forma di brevi seminari di formazione/consulenza rivolti ai formatori locali e ai referenti per lo sviluppo economico degli enti locali tunisini. 

 

Fondazione Finanza Etica seleziona la figura di una persona formatrice per lo svolgimento delle seguenti mansioni e responsabilità: 

  • Progettazione e implementazione dei moduli formativi sulla Microfinanza e il microcredito, con la supervisione di Fondazione Finanza Etica e in coordinamento con i partner locali di progetto. Le attività formative dovranno essere condotte secondo metodologie finalizzate a valorizzare i rispettivi know how, condividere esperienze e best practice, coinvolgere in maniera quanto più attiva tutti i partecipanti. 
  • Reportistica dell’attività formativa. Al collaboratore è richiesto di redigere un piano delle attività formative contenente elementi di valutazione quantitativa e qualitativa dei risultati raggiunti. Tale piano sarà funzionale alla redazione dei report di missione al termine dell’attività formativa realizzata in loco.
  • Rendicontazione. Il collaboratore è responsabile della rendicontazione delle spese sostenute per le missioni (viaggio e soggiorno). Dovrà organizzare la documentazione di supporto (relazioni di missione, carte d’imbarco, preventivi, giustificativi) relativamente alle spese per viaggio e alloggio.

 

Requisiti e competenze 
  • Diploma e/o formazione universitaria (preferibilmente laurea magistrale in materie economiche, finanziarie, scienze politiche, relazioni internazionali e cooperazione internazionale).
  • Conoscenza della lingua inglese e/o Francese
  • Capacità di pianificazione e organizzazione del lavoro, gestione del processo di formazione dalla progettazione alla valutazione rispetto alla tipologia di utenza. 
  • Flessibilità e disponibilità al lavoro di gruppo, ottime capacità relazionali e forte propensione a lavorare in un contesto di riferimento valoriale.
Sono considerati requisiti preferenziali 
  • precedente esperienza nell’ambito della microfinanza con particolare riferimento al microcredito (analisi dei bisogni, offerta di servizi e assistenza per Organizzazioni di microfinanza e organizzazioni sociali)
  • precedente esperienza in attività di docenza e tutoring.

 

Luogo: L’incarico sarà svolto dall’Italia con le previste trasferte in Tunisia per realizzare gli eventi formativi (o da remoto in Italia nel caso l’emergenza COVID renda impossibile la formazione in presenza), secondo le seguenti tempistiche: 

  1. Trasferta entro il 31/12/2022
  2. Trasferta entro il 31/07/2023

Ciascuna trasferta avrà una durata media di 5 giorni ciascuna per 24 ore di formazione (3 giornate) all’anno. La prima trasferta è da realizzare entro dicembre 2022, la seconda è da realizzare entro il primo semestre del 2023. 

Scopo informare e formare sulla cultura della Microfinanza, prodotti e servizi con particolare riguardo all’informazione sul microcredito e su strumenti alternativi di microfinanza diffusa. Le attività formative si rivolgono a referenti per lo sviluppo economico di enti locali, coacher d’impresa, referenti locali del settore finanziario.

Compenso: Importo previsto € 4.800,00 a lordo degli oneri di legge.

Per le trasferte Italia/Tunisia le spese di viaggio sono escluse dal compenso lordo e sono a carico della Fondazione Finanza Etica.

 

La selezione sarà su TITOLI e CV da inviare entro e non oltre le ore 13:00 del 26/08/2022 all’indirizzo bandi.fondazione@pec.it

Per informazioni scrivere a palmisano.fondazione@bancaetica.org oppure telefonare il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 al numero 055 4936073