In concomitanza del Black Friday, attivisti e lavoratori di tutto il mondo si mobilitano per portare all’attenzione le promesse disattese di H&M, per il quinto anno consecutivo,  di corrispondere un salario dignitoso a 850 mila lavoratori del tessile. Si apre oggi una nuova fase della campagna “Turn Around, H&M!”  che dal 23 al 30 novembre cercherà di sensibilizzare ancor più i consumatori sugli impegni mancati di H&M attraverso una serie di azioni di strada. Si inizierà da Londra e Milano e si proseguirà almeno in altre 24 città nei prossimi giorni. In Italia si mobiliteranno anche Bolzano e Torino.

Per tutte le informazioni sulla campagna clicca qui